Archivio

Newsletter di A.C.V.

Qui puoi iscriverti alla nostra newsletter!
Newsletter A.C.V.


Ricevi HTML?

I PRIMI VENERDI DEL MESE 2020 PDF Stampa E-mail
Scritto da Marilena   
Giovedì 23 Gennaio 2020 11:14
I PRIMI VENERDI DEL MESE 2020

Carissimi anche nel 2020 prosegue la preghiera nazionale, individuale ma in spirito comunitario, per la creazione e gli animali da parte di tutti i soci/amici/simpatizzanti di associazione cattolici vegetariani.

Il primo venerdì del mese è un giorno particolare in cui tutti noi preghiamo per tutta la creazione, in particolare per le situazioni di sofferenza, e preghiamo per l'uomo perchè il suo cuore guarisca e smetta di depredare tutto ma inizi ad essere amorevole custode, così come chiamato fin dalle origini.
Il primo venerdì del mese pertanto ognuno -dovunque si trovi- partecipa alla Santa Messa presentando alla Misericordia di Gesù la situazione attuale del creato, degli animali, dell'uomo e per le intenzioni di ACV, in spirito comunitario sapendo che tutti noi stiamo pregando in comunione spirituale per la medesima intenzione.
In particolare viene celebrata ogni primo venerdì una Messa da uno dei nostri sacerdoti a cui tutti ci uniamo con le intenzioni dovunque siamo.
E tutti recitiamo il Rosario del Creato (Rosario del Creato _ Associazione Cattolici Vegetariani) per intercedere attraverso questa Preghiera meditata, in comunione spirituale gli uni con gli altri.
Il rosario si può recitare in gruppo spontanei o da soli, facendo salire la nostra preghiera alla misericordia del Signore attraverso l'intercessione di Maria. (Questo Rosario non sostituisce la meditazione del Rosario quotidiano proposta dalla Chiesa, ma si aggiunge ad esso).
Questa iniziativa di comunione spirituale permette di pregare insieme seppur distanti fisicamente, sicuri che "dove due o tre sono riuniti nel Suo nome, Lui sarà con noi".
Chi è intenzionato a prendersi l'impegno di partecipare a questa preghiera comunitaria può scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. indicando il proprio nome e la città; inoltre se lo desidera può essere messo in contatto con chi ha espresso il medesimo impegno spirituale nella stessa città in modo da pregare insieme anche fisicamente.
L'impegno di preghiera non costituisce un voto, tuttavia una volta preso sarebbe auspicabile venga fatto col cuore e tutto l'anno per far giungere nelle mani del Signore le nostre intenzioni per ogni creatura.
 
divina_misericordia.jpg

Il Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire