Archivio

Newsletter di A.C.V.

Qui puoi iscriverti alla nostra newsletter!
Newsletter A.C.V.


Ricevi HTML?

10 anni di Associazione Cattolici Vegetariani PDF Stampa E-mail
Scritto da Marilena   
Domenica 25 Agosto 2019 10:38

10 anni di Associazione Cattolici Vegetariani, riflessione ed esortazione.

Risultati immagini per cattolici vegetariani

10 anni fa, proprio oggi 25 agosto, terminavamo i lavori per lo Statuto di Associazione Cattolici Vegetariani il quale veniva benedetto e consacrato al termine della Messa presso il Monastero Carmelitano e domani ,26 agosto, ci costituivamo Associazione registrata e riconosciuta.

Il percorso in questi 10 anni è stato intenso, non privo di ostacoli, ma sono sempre più convinta che l'Associazione sia "un piccolo resto" di Dio, una parte del Suo popolo che è stato invitato a pregare per la Sua creazione sempre più martoriata dall'essere umano che ne dovrebbe essere il custode.

Sono sempre più sicura che l'Associazione sia testimonianza continua di un modo di essere custodi, lo ha dimostrato in questo tempo in cui il Signore ci ha chiamato ad essere testimoni di un diverso modo (rispetto a quello umano odierno) di rapportarsi con le altre creature. Abbiamo sofferto vedendo come l'umanità (compresa l'umanità credente, compresi i cristiani, compresi i cattolici) stia vivendo una sorta di delirio di onnipotenza e di come si stia comportando nei confronti del creato e delle creature, e il creato ci sta mostrando (mentre scrivo stanno bruciando ettari ed ettari di foresta Amazzonica e Siberiana) come questa tirrania umana stia distruggendo tutto, rovinando l'intero ecosistema e mettendo in pericolo la stessa vita umana.

La radice di questo comportamento folle e dissennato è sempre la stessa, lo diciamo da 10 anni, ed è quella radice che il peccato originale instilla nell'essere umano: l'egoismo, il credere di potersi servire del creato e delle creature come preferiamo. L'uomo che rifiuta la vocazione ad essere custode e diventa tiranno; ne ha potere certo, l'uomo avendo ricevuto da Dio numerosi talenti ha la possibilità anche di utilizzare i propri talenti per il male; i risultati si vedono: l'essere umano ha utilizzato spesso la sua intelligenza ed il suo potere di gestire il creato per distruggere anziché per creare e custodire; anziché rispondere al progetto originario del Creatore per essere Sua immagine e somiglianza gli si è rivoltato contro.

L'essere umano ha ritenuto giusto che per i suoi consumi potesse abbattere alberi e foreste, potesse depredare risorse naturale, potesse sfrattare gli animali dal loro ambiente e disporre delle loro vite come meglio voleva senza alcun rispetto della vita e delle esigenze delle altre speci. Ha ritenuto per la propria insaziabile ingordigia di uccidere ogni essere vivente, di recludere animali in allevamenti lager con l'unico scopo di essere carne (finendo poi per "scoppiare" di questa ingordigia, come dimostrano i dati sulla salute  legati al consumo alimentare), ha distrutto i mari per strappare i pesci (anch'essi stipati in allevamenti), ha ritenuto giusto  incarcerare esseri innocenti per essere "diletto" per il proprio tempo, ha sequestrato dalla loro casa animali innocenti per stiparli in zoo e li ha costretti a comportamenti innaturali per esercitare la propria tirannia (esempio l'addestramento nei circhi), ha ritenuto interessante seviziare e torturare animali non consenzienti giustificandolo con progresso scientifico (come la sperimentazione animale); purtroppo l'elenco delle tirannie dispotiche ed abusanti compiute dall'essere umano non avrebbe fine; ma tra tutte possiamo trovare una radice comune a tutti questi abusi.

L'egoismo è la radice di tutto, e l'egoismo è il rifiuto di dire SI al progetto d'Amore divino, quel SI che quando detto con fede come ha fatto Maria è capace di trasformare l'intero universo: quel si che noi di Associazione Cattolici Vegetariani diciamo ogni giorno, con la preghiera e con le opere, sperando -come meditiamo nel Rosario del Creato- che l'essere umano torni a rispondere SI al progetto che Dio ha presentato nel primo capitolo della Genesi.

Associazione Cattolici Vegetariani si è costituita proprio per dire questo si e per esortare tutti, SPECIALMENTE all'interno della Chiesa, ad aprire il proprio cuore a questa chiamata.

Tutt'oggi molti cattolici ritengono "irrilevante" il rispetto delle creature e del creato, e come ciechi non vedono le conseguenze di questa mentalità priva di senno , priva di cuore e soprattutto priva di Spirito!

Nel giorno del nostro "compleanno" vogliamo pertanto rinnovare l'esortazione ad aprire le orecchie alla voce dello Spirito, che sta soffiando forte anche attraverso segni concreti, a essere veramente "Dominus" del creato: non nel senso umano del "dominatore-despota" ma nel senso divino di Gesù-Dominus, il cui dominio è Amore e offerta di sé.

A partire da oggi e per tutta la giornata di domani saranno celebrate numerose Messe dai nostri sacerdoti e Vescovi per le intenzioni e la missione di ACV, sarà rinnovata inoltre la consacrazione al Cuore Immacolato di Maria e a San Michele Arcangelo, si svolgeranno iniziative di preghiera singole ed in gruppo ; chiediamo a tutti di unirsi a questa preghiera, chiediamo a tutti di partecipare in comunione di Spirito, per le intenzioni e la missione di ACV che il Signore continui a sostenerci, e soprattutto preghiamo che ogni essere umano comprenda il rispetto e l'amore per la creazione e il valore di ogni singola creatura; preghiamo che l'essere umano smetta di essere un'arrogante despota e si riappropri della Somiglianza con il Creatore; preghiamo che ogni vita sia tutelata e rispettata; preghiamo per il mondo e la creazione intera: che Dio usi misericordia e si possa rimediare agli infiniti danni che l'abuso e violenza alla creazione hanno causato: che l'essere umano la smetta di stuprare la creazione ed inizi invece a rispettarla con gratitudine e rispetto!  Vieni Santo Spirito! "Venga il tuo Regno"

Ultimo aggiornamento Domenica 25 Agosto 2019 10:40
 
maria8_2.jpg

Il Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire