Archivio

Newsletter di A.C.V.

Qui puoi iscriverti alla nostra newsletter!
Newsletter A.C.V.


Ricevi HTML?

Recensione de "La Nazione" PDF Stampa E-mail
Scritto da Marilena   
Giovedì 12 Novembre 2015 22:56

Recensione de "La Nazione"

Massa, 11 novembre 2015 -  «IL GRIDO della creazione tra crisi e speranza» è il titolo del libro appena pubblicato sugli «spunti biblici e teologici per un’etica cristiana del vegetarismo». Al volume hanno collaborato anche monsignor Eugenio Binini, vescovo emerito della diocesi di Massa, Carrara e Pontremoli e la sociologa Marilena Bogazzi, carrarese e presidente nazionale dei Cattolici Vegetariani. L’associazione «di fedeli cristiani, laici e consacrati – spiega la presidente – nata nel 2009 che si propone di diffondere i principi di compassione e carità verso ogni essere vivente». Una realtà, quella cattolica vegetariana, che dialoga con tutti, credenti e non, sui temi del rispetto e dell’amore per la creazione e benedetta nel 2010 da Papa Benedetto XVI. Attiva anche nella provincia apuana come in tutto il resto dello Stivale, ha gruppi di preghiera stabili come quello di Carrara. Quello edito da Lindau con la prefazione del cardinale Edorado Menichelli, è un libro che fa riflettere sul fatto che sempre più persone scelgono di non mangiare carne e chiedono alla Chiesa «un appoggio morale e spirituale fondato sulla Bibbia». Nella prefazione, spunti frutto del terzo convegno dell’associazione Cattolici Vegetariani, tenutosi ad Ancona due anni fa e salutato con un messaggio di papa Francesco. Il libro «Il grido della creazione. Spunti biblici e teologici per un’etica cristiana del vegetarianesimo», a cura di Luigi Lorenzetti, Paolo Trianni e Guidalberto Bormolini, include un intero capitolo scritto da Eugenio Binini, il sesto e ultimo dal titolo «A salvaguardia del creato» dove colui che fino a qualche anno fa è stato vescovo della diocesi apuana, affronta gli argomenti della «regalità e giustizia nel cosmo, i principii della ecologia sapienziale sotto l’ordine e l’armonia. Il potere dell’uomo sulla natura non é illimitato e assoluto». Mentre nella prefazione il cardinale Menichelli sottolinea che «questa attenzione etica non è una stravaganza nutritiva, quanto vedere in ogni realtà animata del creato la presenza di Dio e della sua santità».

NELLE conclusioni, Marilena Bogazzi scrive «della nascita, la storia e le attività dell’associazione Cattolici Vegetariani, le attività nella Chiesa e quelle per l’evangelizzazione e il dialogo, la costruzione di un ponte e le prospettive». Bogazzi ha ricevuto anche il ringraziamento da parte della Segreteria di Stato del Vaticano per «significarle che il santo Padre Francesco – è scritto – ha accolto con compiacimento le espressioni di cordiale ossequio», riferendosi nello specifico al convegno nazionale dei Cattolici Vegetariani. Gli altri che hanno contribuito alla stesura del libro sono Guidalberto Bormolini, Paolo De Benedetti, Luigi Lorenzetti, Roberto Pinetti, Paolo Trianni e Rosanna Virgili. Un ringraziamento è andato a Luisa Agnese Dalla Fontana, Elda Daprà, Silvia Lo Tufo e Cristina Tozzi.

Link diretto

 
divina_misericordia.jpg

Il Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire