Manifestazione contro l'olio di palma Stampa
Scritto da Annalisa   
Giovedì 20 Marzo 2014 09:15

Manifestazione contro l'olio di palma


La multinazionale italiana Eni intende avviare a Porto Marghera a partire dal 1° Aprile la produzione di biocarburante ricavato dalla combustione dell'olio di palma. L'olio di palma viene largamente usato non solo per la produzione di carburante ma anche nell'industria cosmetica, alimentare e dei prodotti per la casa. L'aumento in progressione geometrica dell'utilizzo di questo olio sta portando alla distruzione della foresta pluviale per far posto alla produzione dell'olio di palma, in particolare nel sud-est asiatico: si calcola che 12 milioni di ettari di foresta vengano distrutti ogni anno.


Ciò comporta una gravissima alterazione dell'ecosistema e la perdita dell'habitat per molte specie animali, in particolare per i primati: già 50.000 oranghi sono morti a causa della deforestazione, e gli esperti dicono che a questo ritmo potrebbero estinguersi entro pochi anni.

Earth Riot ha organizzato un presidio informativo e di protesta per sabato 29 Marzo in Piazza Mercato a Marghera dalle ore 10.30 fino alle 14.00 per informare la popolazione sui gravi rischi che la scelta di Eni comporta per l'ambiente, gli animali e la salute umana.

Qui di seguito trovate il link dell'evento Facebook

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Marzo 2014 09:33