Archivio

Newsletter di A.C.V.

Qui puoi iscriverti alla nostra newsletter!
Newsletter A.C.V.


Ricevi HTML?

Messalino La Domenica PDF Stampa E-mail
Scritto da Marilena   
Giovedì 01 Gennaio 2015 15:12

Messalino La Domenica

Gli esseri viventi più vicini all’uomo

Quale miglior augurio e segno di rinnovamento e speranza per il nuovo anno che leggere sul Messalino "La domenica" del 01-01-2015 un approfondimento sul tema del rapporto uomo e animali.

MARIA SANTISSIMA MADRE DI DIO

«Dio crea gli animali», di Giorgio Trevisan, 2014.

NON dobbiamo sorprenderci della notevole e variegata attestazione biblica degli “animali”, che va dai racconti della Genesi della creazione agli enigmatici simboli dell’Apocalisse. L’odierna sensibilità animalista e ecologista spinge ad approfondire la natura e il ruolo che gli animali rivestono anche nei racconti della sacra Scrittura. Le ragioni di tale approfondimento sono diverse: a) il maggior rispetto della natura e dignità degli esseri animali nell’ambito della “creazione” e del progetto divino; b) la relazione uomo-animale costituisce un indicatore del processo di maturazione spirituale e morale della civiltà umana e della sua convivenza pacifica; c) il ruolo simbolico- narrativo occupato dagli animali nella sacra Scrittura è un aspetto della mediazione storico-letteraria con cui Dio ha voluto rivelarsi all’uomo; d) Lo studio dei testi riguardanti gli animali aiuta a conoscere la Bibbia, le sue tradizioni e il complesso sottofondo culturale e socio-religioso delle relazioni con il mondo antico circostante. In questo “viaggio” alla scoperta degli animali biblici, entriamo idealmente nella bontà dell’ordine cosmico che vede l’essere umano “alleato” degli animali, a cui dà il nome e che dovrà proteggere e custodire. La narrazione biblica si apre con la “benedizione divina” che è segno di protezione e di rispetto per la vita (Gen 2,22.28-31), in vista del suo progetto di amore. 

Giuseppe De Virgilio, biblista

«NON PIÙ SCHIAVI, MA FRATELLI»

 
divina_misericordia.jpg

Il Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire