[lettera di Edgar Kupfer - sopravvissuto al lager di Dachau] Stampa
Scritto da Marilena   
Mercoledì 27 Gennaio 2016 21:06

«Rifiuto di mangiare animali perché non posso nutrirmi con la sofferenza e con la morte di altre creature. Rifiuto di farlo perché ho sofferto tanto dolorosamente che le sofferenze degli altri mi riportano alle mie stesse sofferenze. So che cos'è la felicità e so che cos'è la persecuzione. Se nessuno mi perseguita, perché dovrei perseguitare altri esseri o far si che vengano perseguitati?»

 

[lettera di Edgar Kupfer - sopravvissuto al lager di Dachau]