Archivio

Newsletter di A.C.V.

Qui puoi iscriverti alla nostra newsletter!
Newsletter A.C.V.


Ricevi HTML?

Fonti francescane PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo Muciaccia   
Domenica 04 Agosto 2013 12:28
Fonti francescane

E questa era l'alimentazione dei primi frati all'inizio dell'avventura francescana,
"...non vedendo nulla all'infuori di tre o quattro tozzi di pane d'orzo e di crusca posti sull'erba, fu preso da grande ammirazione e diceva dentro di sé: « Chi mai ha visto cose come queste tra le generazioni passate? Benedetto sei tu, Signore Dio, che hai cura di tutte le cose; tutto è possibile a te, quando vuoi con tale modo di agire hai insegnato al tuo popolo a piacere a te ». E così tutti sedettero insieme rendendo grazie a Dio per tutti i suoi doni... Ed ecco fu portata una sola scodella piena d'acqua fresca, perché tutti vi intingessero il pane. Chiese fossero servite almeno delle erbe aromatiche crude. Ma non avendo ortolano e non sapendo di orto, raccolsero nel bosco delle erbe selvatiche e gliele posero davanti. « Portatemi un po' di sale per salare le erbe, perché sono amare ». Risposero, « aspetta che andiamo in città e te lo portiamo, se qualcuno vorrà darcene ». « E un po' di vino, ce l'avete? » chiese ancora. Risposero: « vino non ne abbiamo, perché indispensabili alla vita dell'uomo sono il pane e l'acqua, e non è bene che tu beva vino...." (da Fonti Francescane: SACRUM COMMERCIUM SANCTI FRANCISCI CUM DOMINA PAUPERTATE)

LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online

Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Ottobre 2013 11:51
 
divina_misericordia.jpg

Il Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire