Archivio

Newsletter di A.C.V.

Qui puoi iscriverti alla nostra newsletter!
Newsletter A.C.V.


Ricevi HTML?

Santa Rita PDF Stampa E-mail
Scritto da Annalisa   
Mercoledì 08 Maggio 2013 14:14

Santa Rita

Visse a Cascia, in Italia, nel 1400 d.C. La sua festa è il 22 maggio. Santa Rita è detta anche la santa delle cause impossibili, perché riuscì a fare cose e ad ottenere grazie veramente incredibili. Fu ragazza, poi sposa giovanissima e madre, poi vedova e infine monaca. Un segno di Dio ne profetizzò la santità sin da bambina: le api. Andò così... I suoi genitori erano andati a fare una passeggiata con i bambini, portandosi Rita, piccolissima, ancora in fasce, in un cesto di vimini. Lasciata la bimba all'ombra di un albero fecero due passi per raccogliere fiori con gli altri figli. Quando tornarono, videro Rita circondata dalle api. Uno sciame intero girava e ronzava intorno a lei. Spaventati, non corsero tuttavia subito addosso allo sciame, per evitare che infuriato facesse del male a Rita, ma si avvicinarono lentamente finche videro una cosa mai vista.

Le api non solo non avevano punto la bimba, ma sembrava che lei giocasse con loro, sorridendo e facendo quei versetti tanto belli che fanno i piccoli. Inoltre alcune posavano del miele sulla bocca di Rita, che se lo mangiava con la lingua. Poco dopo lo sciame sparì, lasciando ai genitori e alla gente del paese un segno che parlava di un futuro misterioso. Quel futuro si concretizzò in una delle sante più grandi dell'Italia centrale.

 

 
divina_misericordia.jpg

Il Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire