Archivio

Newsletter di A.C.V.

Qui puoi iscriverti alla nostra newsletter!
Newsletter A.C.V.


Ricevi HTML?

San Martino di Tours e i pesci liberati PDF Stampa E-mail
Scritto da Marilena   
Martedì 11 Novembre 2014 05:07

San Martino di Tours e i pesci liberati

San Martino di Tours è molto noto per le sue predicazioni e per l'edisodio in cui divise in due il suo mantello con un povero in una giornata invernale. La stessa misericordia che ebbe il povero e lo stesso zelo che praticava nell'evangelizzazione caratterizzavano anche il suo rapporto con gli animali; un episodio per tutti può farci capire come il Santo viveva il suo rapporto con le altre creature.


San Martino conosceva bene la santità, probabilmente studiando la Bibbia aveva capito che l'animale divenne carnivoro a causa dell'uomo, infatti nella genesi sia l'uomo che animale sono creati vegetariani: con la sua disobbedienza l'uomo decaduto inizia a mangiare carne e "trascina" con se anche tutti gli animali perchè sono stati a lui affidati (Cfn: Romani 8,19); San Martino ,come il profeta Isaia (cap 11) capisce che quando l'uomo tornerà allo stato di "immagine e somiglianza" divina riabiliterà anche l'animale allo stato originario: così fa con degli uccelli pescatori.

Un giorno nei pressi della Loira , dove era andato per predicare, vide degli uccelli pescatori che prendevano con abilità dei pesciolini per mangiarseli. Spiegò ai presenti che il diavolo era come quegli uccelli pescatori sempre alla ricerca di anime da pescare per portarsele all'inferno, pertanto è neccessario seguire Gesù e a Lui abbandonarsi per ottenere la salvezza dell'anima. Poi "mosso a pietà da quei piccoli pesci" parlò agli uccelli pescatori e chiese loro di rilasciare i pesci e di nutrirsi sugli alberi dove avevano i propri nidi; quegli uccelli ascoltarono il Santo,rilasciarono i pesci liberi di vivere: San Martino di Tours rese così palese che la profezia di Isaia non è utopica speranza ma una realtà concreta , già visibile laddove un uomo amministra il suo compito di custode con Santità.

 

 

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Novembre 2014 09:45
 
maria8_2.jpg

Il Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire