Login



Archivio

Newsletter di A.C.V.

Qui puoi iscriverti alla nostra newsletter!
Newsletter A.C.V.


Ricevi HTML?

"Non c’è nulla fuori dell’uomo che, entrando in lui, possa contaminarlo; sono invece le cose che escono dall’uomo a contaminarlo" (Mc 7,15): la nostra scelta vegetariana non deve essere per desiderio di non "contaminazione" (da cadavere), ma come cambiamento, come cuore puro. Dal cuore infatti esce l'intenzione di uccidere una creatura di Dio per mangiarla. Cambiando il nostro cuore in Cristo e rendendolo in Lui puro riprendiamo l'immagine e somiglianza con Dio Amore, che - neccessariamente - aborrisce ogni violenza. E Dio disse: "Ecco, Io vi do ogni erba che produce seme e che è su tutta la terra e ogni albero in cui è il frutto, che produce seme:saranno il vostro cibo" (Gen 1,29)

StatutoSante Messe di A.C.V. CalendarioIl veganismo nella prospettiva escatologica della Bibbia

Sito dell'Associazione Cattolici Vegetariani
PDF Stampa E-mail
Lunedì 24 Giugno 2019 18:38

 

A questo link è possibile scaricare la relazione Lipu effettuata in merito alla ricognizione di sabato pomeriggio a Marina di Carrara.

L'immagine può contenere: pianta

Ricordiamo che per tutte le informazioni abbiamo attivato la pagina facebook  https://www.facebook.com/salviamoipiniamarinadicarrara

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Giugno 2019 18:45
 
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 19 Giugno 2019 20:06

I libri di Associazione Cattolici Vegetariani

1

Augurando a tutti una buona estate vi consigliamo come letture estive i libri di Associazione Cattolici Vegetariani:

Cibo e sesso, natura cultura e spiritualità di Antonio Gentili e Marilena Bogazzi (appena uscito, 2019)

Il vegetarianesimo di ispirazione cristiana, uomini e animali nel disegno divino di Marilena Bogazzi (2016)

Il grido della creazione,a cura  Bormolini Guidalberto Luigi Lorenzetti  Paolo Trianni  (atti del convegno ACV Ancona)

Collaboratoi del Creato, a cura di Bormolini Guidalberto e Luigi Lorenzetti (atti del convegno ACV Bocca di Magra)

PER INFORMAZIONI Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Pagine Facebook:  Il vegetarianesimo di ispirazione cristiana Cibo e sesso, natura cultura e spiritualità -libro- Il grido della creazione Collaboratori del creato: la scelta vegetariana nella vita del cristiano

 
PDF Stampa E-mail
Domenica 26 Maggio 2019 10:02

Omaggio a San Filippo Neri e al suo amore verso ogni creatura

Ultimo aggiornamento Domenica 26 Maggio 2019 17:08
Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Domenica 26 Maggio 2019 11:14

San Filippo Neri


Dagli atti di canonizzazione di San Filippo Neri: "Non poteva passare per i macelli per compassione; riprendeva quelli che battevano gli animali; pativa quando li vedeva vivi et sapeva che li avrebbero ammazzati con crudeltà; li topi poi non voleva che si ammazzassero ma ordinava che fossero portati all'aperto e lasciati andare. Haveva a caro che si facessero carezze a li animali. Diceva: se tutti fossero della mia natura non si ammazzariano li animali".

 

Il I° processo per San Filippo Neri, cod. vatic. lat 3798, I.I.80

 

Ultimo aggiornamento Domenica 26 Maggio 2019 17:07
 
PDF Stampa E-mail
Giovedì 16 Maggio 2019 17:46

Si avvia il Progetto Rete di Preghiera


Risultati immagini per pregare insieme

Carissimi vi comunico con gioia che abbiamo completato la rete di preghiera. Allora ognuno è responsabile della sua decina nel suo giorno, abbinata al Santo a cui affidarci. È una rete, per cui la Buona riuscita del progetto dipende dall'impegno di ciascuno. Lo scopo è far salire al cielo ogni giorno l'intercessione per ogni creatura e per la creazione intera e pregare affinché il cuore dell'uomo torni a quell'immagine e somiglianza con Dio che lo porta a ben custodire ogni creatura  (e ovviamente tutte le altre caratteristiche con cui siamo stati creati). Preghiamo in particolare per la liberazione di tutte quelle creature che soffrono a causa del comportamento dell'uomo. Ciascuno si è preso l'impegno,  chiediamo ovviamente massima serietà; non si tratta di un voto per cui non succede nulla se una volta dovesse "scappare" ma attiviamo tutte le strategie possibili per evitare che questo accada. Siamo fondati sulla Parola del Signore che ci dice che quando due o tre pregheranno nel suo Nome, Egli sarà con loro e sulla Parola che dice che la Fede sposta le montagne, e quale montagna più grande del cuore indurito dell'uomo? La pratica è molto semplicemente: nel corso della giornata affidata si prega (nel momento in cui si vuole) la decina assegnata: lettura del passo, Padre Nostro, 10 Ave Maria e invocazione del Santo che prima di noi ha percorso questo cammino di amore per la creazione. Tra coloro che si soni preso l'impegno fisso  ci sono sia laici, che consacrati che sacerdoti e questo rende ancora più bella la nostra rete; sono sicura che arriveranno grandi frutti e ringrazio ciascuno per questa opera di carità. Ovviamente non scordiamo , quando partecipiamo alla Messa, di unire l'intenzione per la creazione alle nostre intenzioni personali. Abbraccio ciascuno ringraziandovi di cuore!

Marilena

Ps: coloro i quali non hanno voluto aderire all'impegno fisso (magari per paura di non portarlo a termine) sono comunque invitati, coi loro modi e i loro tempi -anche in modo occasionale-, alla preghiera con questa intenzione

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Maggio 2019 17:52
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 4 di 373
divina_misericordia.jpg

Il Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire