"Non c’è nulla fuori dell’uomo che, entrando in lui, possa contaminarlo; sono invece le cose che escono dall’uomo a contaminarlo" (Mc 7,15): la nostra scelta vegetariana non deve essere per desiderio di non "contaminazione" (da cadavere), ma come cambiamento, come cuore puro. Dal cuore infatti esce l'intenzione di uccidere una creatura di Dio per mangiarla. Cambiando il nostro cuore in Cristo e rendendolo in Lui puro riprendiamo l'immagine e somiglianza con Dio Amore, che - neccessariamente - aborrisce ogni violenza. E Dio disse: "Ecco, Io vi do ogni erba che produce seme e che è su tutta la terra e ogni albero in cui è il frutto, che produce seme:saranno il vostro cibo" (Gen 1,29)

StatutoSante Messe di A.C.V. CalendarioIl veganismo nella prospettiva escatologica della Bibbia

Sito dell'Associazione Cattolici Vegetariani
PDF Stampa E-mail
Martedì 08 Maggio 2018 15:52

Cose da grandi , testimonianza dell'autrice Annalisa Gimmi

Quando ho scritto questo libro, ho pensato principalmente ai miei allievi. Cioè a ragazzi tra i 14 e i 19 anni. A volte sembrano lontani anni luce da tutto ciò che non è strettamente connesso alla loro quotidianità. Eppure sono persone attente agi altri: frequentano un Liceo delle Scienze Umane, hanno quindi scelto un corso di studi che sa valorizzare l’empatia con le altre persone, anche con i più dimenticati e indifesi.

Nonostante questo, anche loro fermano spesso la propria sensibilità sulle soglie del mondo animale. Certo, amano il proprio cane o il proprio gatto. Ma il dolore della maggioranza di questi esseri viventi che pure provano gli stessi sentimenti degli uomini, è sentito davvero estraneo. Come inesistente. O privo di importanza.

Ho pensato che forse era necessario provare a cambiare il loro punto di vista. Aiutarli a mettersi allo stesso livello di quella sofferenza muta, per “sentirla”.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 11 Aprile 2018 20:50

Lucca Vegan Fest:

presentazione del vegetarianesimo di ispirazione cristiana

IL libro "Il vegetarianesimo di ispirazione cristiana" edito da Cosmopolis sarà presentato dall'autrice Marilena Bogazzi domenica 15 aprile alle ore 14 in "piazzetta incontri e dibattiti" del Lucca Vegan Fest, il festival vegano organizzato da Assovegan per le giornate del 14 e 15 aprile : potete trovare tutte le informazioni sull'evento e su come partecipare al sito http://www.veganfest.it/

Nello spazio dedicato all'Associazione Cattolici Vegetariani ed alla presentazione del libro "il vegetarianesimo di ispirazione cristiana" si tratterranno le tematiche che legano il cristianesimo ed il veganismo a partire dal primo passo della scrittura "Ecco, Io vi do ogni erba che produce seme e che è su tutta la terra e ogni albero in cui è il frutto, che produce seme:saranno il vostro cibo" (Gen 1,29) ed attraversando i testi sacri cristiani e osservando gli esempi dei Santi che nel tempo hanno testimoniato il loro amore per gli animali fino ad arrivare ai nostri giorni dove questo movimento cattolico è attivo nel promuovere una cultura cristiana rispettosa di ogni forma di vita.

L'autrice, Presidente dell'Associazione Cattolici Vegetariani, sarà lieta di rispondere alle domande del pubblico al termine della presentazione.

Per tutte le informazioni www.cattolicivegetariani.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

http://www.edizionicosmopolis.it/dettaglioautori_115_Vegetarianesimo-di-ispirazione-cristiana_68.html

Ultimo aggiornamento Mercoledì 11 Aprile 2018 13:16
 
PDF Stampa E-mail
Lunedì 02 Aprile 2018 11:15

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/03/30/pasqua-cala-la-macellazione-degli-agnelli-e-a-napoli-lassessore-che-vieta-le-teste-danimale-in-vetrina-viene-bloccata-dal-tar/4259673/

 

 
PDF Stampa E-mail
Lunedì 02 Aprile 2018 11:33

Il cervo e San Francesco di Paola

"Un giorno, mentre Francesco di Paola andava per boschi, trovò un piccolo cervo che i cacciatori volevano catturare. Francesco lo protesse e lo lasciò libero. Dopo lungo tempo, mentre altri cacciatori inseguivano quel cervo per catturarlo, fuggì verso il convento e si fermò sotto la cella di Francesco. Quel cervo poi seguiva il buon padre in chiesa e dovunque andasse, leccava il suo saio facendogli festa come un suo difensore..." (Piero Addante, San Francesco di Paola).

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Aprile 2018 10:58
Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Lunedì 02 Aprile 2018 11:15

 

Santi e vegetarianesimo, con focus su San Francesco da Paola

 

Se  non possiamo affermare che Gesù fosse vegetariano, possiamo invece notare come una grande schiera di santi, in tutte le epoche, abbiano praticato il vegetarianesimo. Di fronte a questa schiera di persone che la stessa Chiesa Cattolica ha portato agli onori dell’altare, molti cattolici onnivori obbiettano che tale scelta fu determinata dalla volontà di adottare un’alimentazione frugale e austera. Invece, molti di questi santi hanno specificato dettagliatamente che la loro scelta dipendeva dal fatto di considerare cristianamente sbagliato il torturare e uccidere altri esseri viventi (San Filippo Neri) oppure lo hanno dimostrato con i miracoli di cui furono intercessori (San Francesco di Paola).

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Aprile 2018 10:57
Leggi tutto...
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 2 di 367
maria8_2.jpg

Il Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire